featured-image

L’ ALLEVAMENTO

L’impianto elicicolo ha iniziato ad operare nel 2012. Ha una superficie di 5.000 mq con il potenziale per un’ ulteriore espansione. Situato in esposizione pendio sud-est a quota 320 metri, con vista panoramica alla pianura di Argolikos e alla collina di Micene, nella regione di Nemea. Circondato dai propri oliveti, vigneti, frutteti e boscaglia con erbe autoctone come il timo, origano, salvia, rosmarino, ecc.

L’azienda è a conduzione familiare, con molti anni di esperienza in attività rurali come l’olivicoltura e la viticoltura. I promotori della società hanno grande esperienza scientifica e professionale sul settore dell’ industria alimentare e delle bevande. L’amore della vita di campagna, il pensiero, la ricerca costante di nuove colture e lo sfruttamento dei terreni con metodi alternativi ci ha portato alla creazione dell’ impianto elicicolo con il sistema a ciclo biologico aperto.

Questa è una nuova avventura, tra le altre nostre attività, riteniamo che possa ricambiare le nostre aspettative per la produzione di prodotti puri, naturali, sani e di qualità.

caruzel-3

SISTEMA D’ ALLEVAMENTO

La specie di lumaca allevata è la Helix aspersa Muller oppure chochlios (lumaca) cretese, dalle specie di lumaca più diffusa incontrata nel bacino del Mediterraneo. Nel nostro paese è molto comune in Grecia centrale, Peloponneso e le isole. Nei paesi di lingua inglese si riunirà come garden snail e in Francia come Petit Gris.

Nell’impianto elicicolo si alleva la specie di lumaca Helix aspersa Muller utilizando il sistema a ciclo biologico aperto. L’allevamento segue le indicazioni dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura che ha la sua sede a Cherasco d’Italia.

Abbiamo scelto questo sistema di allevamento, perché l’intero ciclo di vita delle lumache si evolvono in un ambiente piacevole per le lumache, simile e forse più favorevole di vivere libero in natura. Si stima che la carne di lumaca di questo tipo di allevamento è più saporito e di migliore qualità rispetto ad altri tipi di allevamento, a causa del modo naturale di vivere e di mangiare delle lumache stesse.

La loro dieta consiste prevalentemente di piante agricole ideali per la lumaca come il girasole, la ciccoria, la bietola, il cavolo, l’ortica, la zucca, il cardo, ecc.